Calm Sea

RISORSE

Ecco un elenco di risorse che potrebbero esserti utili: associazioni, non profit, club, fondazioni, musei, istituzioni pubbliche e private e quant'altro abbiamo trovato che riteniamo possa interessare italiforniani (italiani che vivono in California), italo-americani , Italofili, curiosi webnaut e semplicemente estimatori. Non è esaustivo, né onnicomprensivo. Come potrebbe essere? Non è una Polaroid del passato. Al contrario, riflette una comunità in movimento. Tuttavia, può essere arricchito. Contiamo su di voi, i nostri membri, per migliorarlo. Usa questo link per inviarci i tuoi suggerimenti: theitalifornians@gmail.com . Lo staff editoriale di OAHIC si riserva il diritto di pubblicare Risorse suggerite a propria discrezione.

continents-695188_1280.jpg

NEWSLETTER ITALO-AMERICANE

Le ultime notizie dalle principali organizzazioni italo-americane della California

Fondazione del patrimonio italoamericano

iahfsj.org

Italo Americano

italoamericano.org

Fondazione Culturale Italiana North Bay

www.nbicf.org

Figli di Sicilia

sonsofsicilysj.com

Sons of Sicily Women's Club

sonsofsicilysj.com

Noi Italiani California

  www.wetheitalians.com/california

 
Florence Cathedral

ITALIANO-AMERICANO
ISTITUZIONI E ORGANIZZAZIONI

In tutta la California

Coalizione di organizzazioni italoamericane
Area della baia

www.ciaobayarea.com/

Fondazione del patrimonio italoamericano San Jose

iahfsj.org

Museo Italo Americano

  museoitaloamericano.org/

Museo italoamericano di Los Angeles

www.iamla.org/

Società Italiana del Patrimonio della Penisola di Monterey

italianheritagemonterey.org/

Little Italy San Jose

littleitalysj.com

Ordina Figli e Figlie d'Italia in America

osiaca.org/welcome

Patroni della Cultura Italiana

www.picla.org/index.html

Sorellanza Siciliana

siciliansisterhood.com/

Figli di Sicilia

http://sonsofsicilysj.com/

 
california-1596142_640.jpg

Alla ricerca del filone della madre: gli immigrati italiani in  California

"Questo eccellente film colma una vera lacuna nella nostra comprensione della complessità dell'esperienza dell'immigrazione italiana... È assolutamente da vedere!" Carol L. McKibben, storica, Università di Stanford

Gli italiani arrivarono per la prima volta in California in gran numero con la corsa all'oro. Sebbene la maggior parte trovasse poco oro, trovarono un "filone madre" (la ricca vena d'oro che i cercatori d'oro cercavano) nell'agricoltura, nella pesca, nel commercio e nella produzione del vino.


“Finding the Mother Lode” documenta l'esperienza degli immigrati italiani in California, che è stata nettamente diversa da quella dei loro connazionali altrove negli Stati Uniti. Attraverso storie ambientate in sette comunità italiane in tutta la California, questo film esamina come la mobilità economica e sociale sia diventata possibile per molti italiani nel Golden State. È anche uno sguardo su come l'identità degli immigrati viene mantenuta e trasformata man mano che gli immigrati vengono assimilati nell'America tradizionale.


Il film attuale è il seguito dell'acclamato dalla critica “Pane Amaro/Bitter Bread” (2009) sull'immigrazione italiana nella costa orientale. Anche "Finding the Mother Lode" si basa su ricerche approfondite e intreccia storie orali di membri della comunità con analisi accademiche che forniscono il contesto storico più ampio.


Visitare:  findthemotherlode.com

 
Palm Trees

MEDIA

Museo Italo Americano: ieri, oggi e domani 

Paola Bagnatori, amministratore delegato del Museo Italo Americano, ne parla della fondazione.

Contributi degli immigrati italiani nel sud della California

Intervista a Marianna Gatto, Direttore Esecutivo dell'Italian American Museum di Los Angeles

 
 
 
 
 
Italian Innovators head.jpg
Una presentazione del canale YouTube di Italian Innovators

Che valore porta la cultura e l'imprenditorialità italiana nel mondo contemporaneo? Perché l'Italia rappresenta - ancora oggi - una piazza incredibilmente viva di creatività e innovazione? In che modo il modello italiano di fusione tra arte e imprenditorialità raggiunge il successo globale?  Per maggiori informazioni clicca QUI .

 
music scoe.jpg
napoli-music-history.jpg

‘Naples is the most northern of African cities’. This quote from actor and director Vittorio Gassman always makes me think about how unique this city is: halfway between Europe and Africa and close to Asia. It’s certainly one of the Mediterranean capitals.

This quote might be construed as insensitive but Gassman means to highlight Napoli as being in the center and not at the borders; always a mixture of new worlds and cultures — never isolated in a single space.

In a culture and a country that is strongly attached to “tradition” and has little capacity for discussion and vision towards the future – just see how angry Italians get if you get the recipe wrong or if you put pineapple on pizza? – Naples manages to be itself by absorbing and rendering the influences that seep into it from outside, inserting them into its story. Pizza anyone?

Click HERE to read the story on RANSOME NOTE / The Mediterranean File